locomotiva a vapore del gruppo 741

Origine: Italia.
Anno di esercizio: 1954 - 1978.
Tipo: locomotiva per treni merci e viaggiatori.
Propulsione: a vapore.
Velocità massima: 60 Km/h.
Esemplari costruiti: 81.

Seguono alcune foto scattate in occasione della Festa Nazionale dei Ferrovieri Macchinisti, a cui ho partecipato l'11 maggio 2010.


Locomotiva 741-120 in partenza dalla stazione di Firenze S. Maria Novella (foto B. Fiorilla)


(Foto B. Fiorilla)

In questa vista laterale della locomotiva si nota il preriscaldatore a superficie Franco-Crosti.
E' formato da un corpo cilindrico solitamente disposto sotto il corpo cilindrico principale, contenente un fascio di tubi di fumo; i gas caldi, dopo aver percorso i tubi di fumo principali ed essere sboccati nelle camere a fumo, imboccano in direzione contraria il secondo fascio tubiero, aspirati dal vapore di scarico dei cilindri che esce dallo scappamento collocato nella camera a fumo del preriscaldatore; qui cedono una buona parte del loro calore e si scaricano nell'atmosfera.
Questo sistema consente di abbassare la temperatura dei gas di scarico a 200 gradi, diminuendo le perdite al camino e facilita grandemente il funzionamento della caldaia. L'aumento di rendimento è valutabile al 10%.


Tender (foto B. Fiorilla)


Cabina di manovra della locomotiva con i macchinisti in servizio (foto B. Fiorilla)


(Foto B. Fiorilla)


Vetture di terza classe (foto B. Fiorilla)


Vetture del treno (foto B. Fiorilla)


Mantice intercomunicante fra due vetture (foto B. Fiorilla)


Interno della vettura di terza classe (foto B. Fiorilla)